Furlan: «Ero compagno di banco di Fabio Fazio, picchiavo i miei compagni: ma il debole ero io»

con Nessun commento