Torino, settembre 2017

Lupo, il salvatore dell’autista

Valter Ciacci “Lupo”, 45 anni, è nei City Angels da un anno e mezzo. “Sono felicissimo di farne parte e i tanti bei momenti vissuti sulla strada con i miei compagni li serbo tutti nel mio cuore” dice convinto. Un episodio, in particolare, dimostra la sua grande attenzione verso il prossimo: era con un amico a Moncalieri, alle porte di Torino. E non era in servizio. Ma un vero City Angel è sempre in servizio, pronto ad aiutare. Lupo vede in lontananza, in fondo alla strada, un’auto ferma; e gli sembra che ci sia qualcosa di strano. Si avvicina, e nota che il guidatore, riverso sul volante, sta molto male. Lupo chiama subito il 118 ed esegue le manovre di primo soccorso che gli vengono spiegate; “Anche se le conoscevo già, perché si fanno nel corso di formazione per diventare Angeli” dice.
L’autista viene salvato. Lupo è sollevato. E Melchiorre Giammona “Geronimo”, il suo Coordinatore, è fiero di lui: “Non solo per questo episodio, ma anche – e soprattutto – perché si impegna al massimo, facendo ancora più del dovuto. E poi è sempre umile e gentile… scusate se è poco!”